IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2020 - Comune di Dosolo

archivio notizie - Comune di Dosolo

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2020

Il comma 738 dell’art. 1 della legge 27 dicembre 2019, n. 160, ha abolito, a decorrere dall'anno 2020, l'imposta unica comunale (IUC) di cui all'art. 1, comma 639, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, ad eccezione delle disposizioni relative alla tassa sui rifiuti (TARI). Conseguentemente è stato abrogato il tributo per i servizi indivisibili (TASI), che era un componente della IUC.

Al contempo il citato comma 738 ha ridisciplinato l’IMU sulla base delle disposizioni di cui ai commi da 739 a 783 del medesimo art. 1 della legge n. 160 del 2019.

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12 del 21 luglio 2020 è stato approvato il Regolamento di disciplina dell’imposta municipale propria in vigore dal 01/01/2020.

ALIQUOTE ANNO 2020:

Il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 13 del 21 luglio 2020, ha approvato le seguenti aliquote IMU per l’anno 2020:

 

Tipologia immobile

Aliquote IMU anno 2020

Abitazione principale classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze(detrazione €uro 200,00)

0,60%

 

Fabbricati rurali ad uso strumentale

 

0,10%

 

Fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita e non locati

 

0,16%

 

Terreni agricoli

 

0,90%

 

Fabbricati di categoria D

 

1,06%

 

Altri immobili

 

1,06%

 

 

Le aliquote IMU per l’anno 2020 confermano le aliquote approvate per l’anno 2019 per IMU + TASI.

VALORI AREE FABBRICABILI:

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 60 del 05/09/2020 sono stati approvati i valori delle aree fabbricabili ai fini dell’applicazione dell'IMU per l’anno 2020, come riportato nel prospetto che segue, confermando gli stessi valori stabiliti dalla Giunta Comunale con atto n. 49 del 02/04/2012:

QUANDO EFFETTUARE IL VERSAMENTO:

Ai sensi dell’art. 1, comma 762, della legge n. 160/2019:

  • il versamento della prima rata (acconto) dell’IMU dev’essere effettuato entro il 16 giugno 2020, in misura pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019. Se vi sono state variazioni nel possesso degli immobili (acquisti, vendite, ecc.), l’importo dovuto andrà ricalcolato in base alla situazione effettiva, utilizzando le aliquote 2019;
  • il versamento della seconda rata dev’essere eseguito entro il 16 dicembre 2020, a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno, sulla base delle aliquote stabilite dal Comune di Dosolo per l’anno 2020.

AGEVOLAZIONI  A FRONTE DELL’EMERGENZA COVID-19:

I contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche a causa dell'emergenza dovuta alla diffusione del virus Covid-19 possono versare la rata di acconto dell’IMU 2020 entro il 30 settembre 2020, senza l'applicazione degli interessi e senza incorrere nell'irrogazione della sanzione, come previsto dall’art. 15, comma 9, del Regolamento di disciplina dell’imposta municipale propria vigente dal 01/01/2020.

E’ escluso da tale agevolazione il versamento dell’IMU di competenza statale, dovuta per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D, in quanto entrata sottratta all’ambito di intervento della potestà regolamentare degli enti locali.

I contribuenti, che intendono usufruire dell’agevolazione, devono presentare, entro il 31 ottobre 2020, attestazione della situazione di difficoltà economica causata dalla pandemia di Covid-19, compilando il modulo scaricabile al seguente link: 

https://www.comune.dosolo.mn.it/servizi/moduli/moduli_fase02.aspx?ID=875

 

CALCOLO DELL’IMU:

Il servizio di “calcolo online”, disponibile al link di seguito riportato, consente di effettuare il conteggio dell’IMU dovuta, e di stampare il modello F24 dopo aver inserito i dati richiesti: 

https://www.riscotel.it/calcoloimu/

 

DICHIARAZIONE IMU:

I soggetti passivi dell’imposta devono presentare la dichiarazione entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta.

La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi, sempre che non si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell’imposta dovuta. Restano ferme le dichiarazioni presentate ai fini dell’IMU e del tributo per i servizi indivisibili (TASI), in quanto compatibili.

Il modello di dichiarazione da utilizzare è quello approvato con Decreto del Ministero dell'economia e delle finanze 30 ottobre 2012:

Dichiarazione IMU (modello ministeriale)

Istruzioni per la compilazione della dichiarazione 

 

ALTRI MODULI:

Modulo comunicazione comodato 

 

IMU E TASI ANNO 2019:

le informazioni relative ad IMU e TASI per l'anno 2019 sono visualizzabili al seguente link: https://www.comune.dosolo.mn.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=5480


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (42 valutazioni)