SUAP - Comune di Dosolo

SERVIZI ONLINE | SUAP - Comune di Dosolo

 

 

 

SUAP - Sportello Unico Attività Produttive

 

 

Dati informativi e contatti

 

SPORTELLO UNICO DELLE IMPRESE DEL COMUNE DI DOSOLO
Piazza G.Garibaldi, 3  - 46030 Dosolo (MN)

 

Responsabile

Dott.ssa Borghi Roberta

Ricevimento: Martedi e Venerdi dalle ore 9:00 alle ore 12:30

tel. 0375-89573 int. 108  email: segretariocomunale@comune.dosolo.mn.it

Referenti

 Ufficio Protocollo

 Ufficio Polizia Locale

 Ufficio Tecnico

Email segreteria@comune.dosolo.mn.it
Posta Elettronica Certificata (PEC) segreteria.comune.dosolo@pec.regione.lombardia.it


 

 

Lo sportello unico attività produttive (SUAP) è il soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto la realizzazione o la modifica di impianti produttivi di beni o servizi, nonchè le prestazioni di servizi di cui al DLGS n.59/2010.

Questa sezione è stata studiata appositamente per fornire in modo semplice, chiaro e veloce tutte le informazioni necessarie per aprire o modificare una qualsiasi attività economica.

 

 

L'inoltro delle comunicazioni e delle istanze indirizzate allo Sportello Unico, deve avvenire esclusivamente con modalità telematica, per questo sarà necessario dotarsi di dispositivo di firma digitale e di casella di posta elettronica certificata.

 

Per accedere alla procedura cliccare sull'immagine sottostante.

Sportello SUAP


 

 

Argomenti

 

 

 

A.U.A. - AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE

 

 

S.C.I.A. - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA'

Si informa la gentile utenza che, dal 3 ottobre 2011, nel rispetto del D.P.R. 160 del 07/09/2010, le pratiche S.C.I.A. devono essere presentate al S.U.A.P. unicamente in modalità telematica attraverso i seguenti canali

 

 

  • M.U.T.A. – REGIONE LOMBARDIA (Modello Unico Trasmissione Atti per il commercio e le attività produttive) http://www.muta.servizirl.it/ (numero verde 800.070.090) 

 

 

Da questa data non sarà più accettata dagli uffici comunali la documentazione in forma cartacea, compresa quella trasmessa a mezzo posta o fax. Le pratiche presentate in modalità tradizionale verranno considerate irricevibili e quindi non produrranno alcun effetto giuridico.

L’utente deve dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata e disporre di una firma digitale. Coloro che non dispongono della strumentazione necessaria per l’invio della documentazione nella modalità telematica, devono necessariamente appoggiarsi ad un intermediario (professionista di fiducia – associazioni di categoria), delegandolo mediante firma autografa di una procura, che sarà allegata alla S.C.I.A..

 

 

Si informa che dal 01/01/2017 è stato approvato il nuovo tariffario del ATS VAL PADANA MANTOVA per la presentazione delle pratiche SCIA .
Estremi conto corrente su cui versare il dovuto .

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2 valutazioni)